Tutti chef con le ricette gourmet in kit a domicilio

Si chiamano “meal kit”, letteralmente “piatto in scatola di montaggio”, e sono un fenomeno diffuso in diversi Paesi, compresa l’Italia grazie all’attività di alcune start-up.

Cosa può soddisfare un potenziale cliente che non ha tempo né voglia di fare la spesa, nemmeno online, ma non vuole cedere alla tentazione di cena pronta via e-commerce? Quomi, ad esempio. Un servizio lanciato, tra gli altri, da uno dei fondatori di Zalando, che permette di scegliere tra diverse ricette. Ricevi a casa tutti gli ingredienti, di qualità e nella giusta misura, in un box con le istruzioni da seguire passo passo per preparare il piatto.

La spedizione, tramite corriere, è garantita in 24 ore (due volte a settimana, il martedì o giovedì, e prossimamente anche il mercoledì) ed è gratuita per tutta la giornata, a pagamento se di sera o a orario definito. I prezzi, invece, variano a seconda del numero di ricette acquistate e di persone: più se ne comprano, meno si paga. Il costo varia da 4 a 8,50 euro a porzione e il piano settimanale più venduto è tre ricette per due persone.

Interessante la metodologia di spedizione degli alimenti freschi: un contenitore isotermico con un gel refrigerante che mantiene la temperatura tra 0 e 5 gradi per 24 ore.

Per maggiori informazioni: quomi.it