Le attività e ricerche di OITA

Per migliorare le condizioni di trasporto e di logistica dei beni alimentari, di bevande ma anche di prodotti farmaceutici, OITA si impegna in progetti in collaborazione con partner e sponsor.

Attività in corso


> 'Buona la pratica'

È in fase di sviluppo un programma di raccolta e pubblicazione di case histories sulle buone pratiche di aziende che si occupano di produzione, logistica e trasporto di beni alimentari, bevande ma anche di prodotti farmaceutici, cosmetici e dispositivi sanitari, affinché siano di esempio per le altre imprese di settore.


Ricerche

> Ricerca su Internet of Things

'Connettività: la ricerca dell’ottimizzazione e della logistica grazie all’uso estensivo della tecnologia di bordo, di flotta, di management, di infrastruttura'.

È un progetto di ricerca a livello universitario, sviluppato con il Centro di Ricerca sulla Supply Chain degli Alimenti dell’Alma Mater Studiorum di Bologna, il cui direttore è il professor Riccardo Manzini. 
I risultati sono esposti nella tesi magistrale del laureando.

Lo sponsor è Volkswagen Veicoli Commerciali Italia.

Per maggiori informazioni leggi il bollettino 10.


> Ricerca sull’impatto dell’e-commerce sulla distribuzione alimentare del futuro

'Dalla attuale regolamentazione alle esigenze di trasporto legate alle nuove opportunità distributive. Dove punta il mercato?'

È anche questo un progetto di ricerca a livello universitario, sviluppato con il Centro di Ricerca sulla Supply Chain degli Alimenti dell’Alma Mater Studiorum di Bologna, il cui direttore è il professor Riccardo Manzini. 
I risultati sono esposti nella tesi magistrale del laureando.

Il progetto è sponsorizzato da Lamberet.

Per maggiori informazioni leggi la news o il bollettino 9

 

Partner