Lunga shelf life alla frutta!Attivo! di Bestack ha vinto l’oro al Bando Invenzioni di Comieco Factory

Attivo! non è una confezione per frutta e verdura qualunque. È un imballaggio sostenibile, innovativo e attivo, nel senso che ha un ruolo da protagonista nella lotta allo spreco alimentare.
Come? Il cartone ondulato viene trattato attraverso un processo di nebulizzazione di una miscela di estratti di olii essenziali naturali derivanti a loro volta da frutta, che svolgono un’azione antimicrobica e regolatrice e posticipano i processi di marcescenza di frutta e verdura, allungando la cosiddetta “shelf life” dei prodotti stessi.

(descrizione) Questa innovazione consente di ridurre gli scarti dalla produzione al consumo, con percentuali di contenimento dello spreco superiori al 10 per cento a seconda di prodotti e stagionalità e un aumento della shelf life dei prodotti contenuti in questi imballaggi che arriva fino alle 48 ore!
Se consideriamo i consumi di ortofrutta nel nostro Paese, grazie a questo packaging ogni anno in pratica 800 mila tonnellate di prodotti freschi potrebbero evitare di finire nella spazzatura.
L’imballaggio, messo a punto insieme all’Università di Bologna, è stato brevettato dalla Bestack, il consorzio dei produttori di packaging per l’ortofrutta, e verrà messo a disposizione di tutti i soci che in termini di mercato valgono il 95% della produzione italiana di imballaggi in cartone per ortofrutta.
Curiosi di provare? Presto detto, la Dimar, del gruppo Selex, ha già adottato questi imballaggi per le fragole, le pesche e l’uva nettarina.

 

 

 

Partner