8 quintali di merce dannosa per la salute

Le Fiamme Gialle di Rovigo hanno sequestrato e distrutto 8 quintali di prodotti alimentari trasportati in violazione alle normative sanitarie, quindi potenzialmente dannose per la salute.
Il sequestro è avvenuto durante un servizio di controllo del territorio lungo la Romea nel comune di Rosolina. A bordo del furgone un cittadino di origine filippina. A seguito dei dovuti accertamenti è emerso che il veicolo è intestato a una società con sede a Senigallia (An), operante nel settore del commercio all’ingrosso di alimentari. Si tratta di prodotti ortofrutticoli freschi e dolciumi sprovvisti di documentazione commerciale per stabilirne la provenienza. Inoltre, il mezzo non è risultato idoneo a trasporti non essendo refrigerato.
Il trasgressore dovrà pagare una sanzione da 750 ad 4.500 euro.

Partner